QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI 'COOKIE': VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Strategia SEO: cos'è e perché dovresti assolutamente usarla per il successo del tuo business

Sempre più spesso si sente parlare di Strategia SEO: siti web e landing page ottimizzati in ottica SEO, articoli di blog scritti in ottica seo, e molto altro ancora.

Ma per un imprenditore che vuole costruire il suo business online, è chiaro a cosa ci si riferisce quando si parla di strategia SEO e per quale motivo è così importante attuarla?

Proviamo a spiegarlo in questo articolo.

Strategia SEO: che cosa si intende?

Facciamo un passiamo indietro e spieghiamo cosa si intende per Strategia SEO.

L'acronimo SEO sta per Search Engine Optimization (quindi: ottimizzazione per la ricerca). Può sembrare un parolone ma facciamo subito un esempio per capire meglio e vedrai che il concetto di base non è poi così difficile da comprendere.

Immaginiamo di fare una ricerca su Google (o su qualsiasi altro motore di ricerca); cerchiamo, ad esempio, piante da giardino. Ecco cosa ci fa vedere Google a riguardo:


Dall'immagine possiamo notare quanto segue:

  • tutto ciò che è segnato in blu corrisponde alla pubblicità a pagamento che è possibile fare tramite Google;

  • tutto ciò che è segnato in rosso corrisponde invece ai risultati non a pagamento.

Entrando più nello specifico, i risultati non a pagamento sono chiamati ricerca organica di Google. E la SEO interviene proprio su questi determinando la posizione dei risultati in riferimento alla ricerca che un utente qualsiasi sta facendo. In altre parole, se (rispetto alla nostra immagine e chiaramente alla nostra ricerca) il link di hellogreen.it compare prima del link di giardinaggio.it, vuol dire che il primo sito ha attuato una strategia SEO che si è rivelata più efficace di quella attuata dal secondo sito.

Quindi, che cos'è il SEO? Il SEO è un insieme di tecniche che servono per migliorare l'indicizzazione, ovvero il posizionamento sui motori di ricerca, dei tuoi siti web.

Strategia SEO: a cosa serve?

A cosa serve attuare una specifica Strategia SEO? In sostanza serve a far trovare prima la tua azienda ed i tuoi prodotti o servizi sui motori di ricerca come Google.

Una buona Strategia SEO contribuisce quindi a migliorare la tua immagine aziendale intercettando sempre più utenti in target. Volendo riassumere in 3 punti i vantaggi che potresti ottenere ricorrendo al SEO all'interno della tua strategia di marketing, possiamo dire che una buona Strategia SEO:

  1. permetterà alla tua azienda di far conoscere il tuo marchio (brand reputation) e diffondere i tuoi valori aziendali;

  2. ti permetterà di acquisire autorevolezza presso il tuo target di riferimento;

  3. migliorerà il tuo posizionamento sui motori di ricerca dando maggiore visibilità alla tua azienda.

Strategia SEO: come si attua

Per essere efficace, una buona Strategia SEO va inserita all'interno di una campagna di marketing strategico studiata ad hoc per la tua idea di business. Questo perché, lavorare in ottica SEO comporta l'attuazione di una serie di accorgimenti da applicare al tuo sito web/blog aziendale/e-commerce che vanno studiati nel dettaglio.

Predisporre una strategia SEO, significa lavorare sostanzialmente su 2 aspetti:

1 - La SEO On-Page: gli aspetti principali

Riassumiamo brevemente i suoi fattori di successo:

  • la qualità dei contenuti: vale sempre la regola che "Content is the King", quindi Google premia i contenuti di qualità mettendoli in cima alla sua lista e "nascondendo" gli altri. Cosa determina se un contenuto è di qualità o meno? Gli utenti, ovvero quanto più il contenuto prodotto risponda ad un bisogno o offra la soluzione ad uno specifico problema.
    Per definire con chiarezza l'argomento trattato (così che anche Google possa capire meglio e più rapidamente di cosa state parlando) si ricorre all'uso delle keyword, particolari parole - inerenti l'argomento in oggetto e ricavate da specifiche analisi di mercato - inserite all'interno del testo.
     

  • Codice HTML e Wordpress: è un aspetto più tecnico ma incide su una buona strategia SEO. Intervenire sul codice HTML, direttamente da Wordpress, significa modificare due campi, che sono:
    - il Title: il testo cliccabile che appare nei risultati di ricerca;
    - la Meta Description: la descrizione della pagina web visualizzata.
    Provate a vedere l'immagine per capire meglio di cosa parliamo:
     


Come intervenire su questi 2 campi?
Il principio è sempre lo stesso: essere più chiari ed espliciti possibile per permettere a Google di capire facilmente di cosa parliamo. Anche qui conviene quindi usare le keyword selezionate in precedenza.

Come fare? Una agenzia di marketing e comunicazione gestirà per te la piattaforma Wordpress su cui realizzare il tuo sito per implementare la migliore strategia SEO.

  • Prestazioni del sito web: il tuo sito è mobile-friendly? E' veloce? Non sottovalutare questi aspetti perché Google predilige di gran lunga i siti che soddisfano queste due caratteristiche.

2 - La SEO Off-Page: gli aspetti principali

Riassumiamo brevemente i suoi fattori di successo:

  • Link Building: hai presente quando trovi, dentro una pagina web, un link che ti porta da un'altra parte? Ecco, questa è la tecnica del Link Building. Consiste nell'inserire link, in entrata ed in uscita, all'interno dei contenuti web. Perché è importante? Perchè Google premia i siti web che hanno un elevato numero di link in ingresso, provenienti da siti autorevoli.

  • Social Network: non possiamo trascurare la loro importanza visto che contribuiscono a diffondere la notorietà e la visibilità di un brand. Quindi, anche in ottica SEO, i social network vanno inseriti all'interno della tua strategia di marketing per migliorare la visibilità di un sito web.

Strategia SEO: altri aspetti tecnici

Oltre quanto visto fino a qui, ci sono ulteriori aspetti tecnici che incidono su una buona Strategia SEO che è bene prendere in considerazione. Proviamo a vederli:

  • Scelta dominio
    Quanto è importante scegliere il giusto dominio per il tuo sito web? Tantissimo! Affinché il tuo sito web sia ben indicizzato sui motori di ricerca, è utile iniziare ad attuare le tecniche SEO fin dalla scelta del dominio.

  • Evitare il SEO black hat
    Cosa si intende per black hat? Ogni motore di ricerca ha un algoritmo attraverso cui simula il comportamento degli utenti sul web e valuta la qualità dei contenuti presenti. L'obiettivo di un motore di ricerca è fornire argomenti utili e pertinenti alle ricerche degli utenti. E ciò avviene tipicamente attraverso l'inserimento delle keyword che il motore di ricerca riesce ad individuare. Attuare una “strategia di black hat” significa, detto in parole povere, creare contenuti di scarsa qualità ma con un numero molto alto di keyword presenti. L'obiettivo è ingannare l'algoritmo del motore di ricerca per ottenere un posizionamento migliore. E' una buona strategia SEO? La risposta è no! E ti suggeriamo di diffidare da chi vi propone questo approccio. Non solo non è professionale, ma i siti che usano questa tecnica vengono pesantemente penalizzati da Google a livello di posizionamento, se non addirittura cancellati dagli indici dei motori di ricerca. Rischi quindi che il tuo sito non venga mai trovato sul web! Ricorda che la regola per avere successo sul web è sempre la stessa: creare contenuti di qualità.

  • Basta ottimizzare solo la home page di un sito?
    Se vuoi ricevere visite non solo alla home page ma anche alle pagine contenenti i prodotti: no, non basta. Tutti i contenuti, dalla home page al blog, posso portare traffico al tuo sito e per farlo devono essere trovati da Google.

  • Una strategia SEO richiede un aggiornamento costante?
    La risposta è si: il SEO è un'attività complessa che richiede esperienza, conoscenza ed un aggiornamento costante in funzione dei cambiamenti degli algoritmi dei motori di ricerca. Ecco perchè è sempre consigliato farsi seguire da un consulente SEO.

  • Basta avere un dominio ricercato per posizionarsi?
    La risposta è no: sicuramente avere un dominio ricercato dagli utenti contribuisce a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Ma da solo non basta per avere successo. I contenuti presenti all'interno del sito devono essere di qualità e utili per le ricerche degli utenti (non smetteremo mai dirlo). Solo in questo modo è possibile ottenere buoni risultato con il SEO.

  • I risultati si vedono?
    E' la domanda che si pongono tutti di fronte ad un preventivo per attività SEO: in quanto tempo arriveranno i primi risultati? Si, i risultati di una buona strategia SEO arrivano. E si vedono. Ma è bene chiarire, fin da subito e a scanso di equivoci, che si tratta di una strategia a medio-lungo termine. Mediamente ci vogliono dai 4 ai 12 mesi per vedere i primi risultati apprezzabili.

Concludendo...

Ti stai chiedendo se è il caso di attuare la Strategia SEO al tuo sito web, blog aziendale o addirittura al tuo E-Commerce?

Il nostro consiglio è si!

Per essere efficace, una corretta Strategia SEO va inserita all'interno di una strategia di digital marketing più ampia e ben strutturata da un'apposita agenzia web marketing. Ecco perché non può essere improvvisata se si vogliono ottenere risultati tangibili e soddisfacenti ma è importante rivolgersi ad un consulente SEO.

Hai bisogno di maggiori informazioni a riguardo?

Non esitare a contattare Evoluzioni Web per una consulenza.

 

Richiedi Contatto

Inserisci i tuoi dati per essere contattato al piú presto da un nostro consulente commerciale.
La richiesta non è impegnativa.
Nome azienda


Cognome


Nome


Email


Telefono


Settore aziendale


Ruolo in azienda


Numero addetti


Servizio richiesto


Note


Informativa ai sensi della legge n. 196/2003 sulla tutela dei dati personali.
I dati da Lei forniti potranno essere trattati da EvoluzioniWeb per l'inserimento dell'inserzione da Lei richiesta. Per esprimere il Suo consenso riguardo al trattamento dei dati sopra descritto, selezioni la casella 'Si' qui sotto.
Leggi il testo completo della legge
Sì    No